CORSO DI PITTURA AD ACQUERELLO

Il corso è dedicato a tutti coloro che desiderano potenziare le proprie capacità creative e abilità espressive.

Nell'ambito della conoscenza della storia e della natura del luogo, sono previste lezioni di grafica e pittura di varia durata: intensive di una sola giornata (Modulo di 4h) o con appuntamento settimanale e mensile.

I corsi sono aperti sia ai principianti sia a chi ha già iniziato il percorso dell’apprendimento tecnico della pittura, e sono strutturati in diverse sezioni: una parte teorica, supportata da videoproiezioni, mentre le altre consistono in attività di atelier vero e proprio, in cui l’insegnante vi illustrerà con dimostrazioni pratiche le diverse tecniche, seguendo poi ciascun allievo individualmente durante l’esecuzione dei lavori.

Sono attivi i seguenti corsi:

Acquerello, con tematiche legate alla natura presente nel Giardino, ed esercitazioni eseguite principalmente dal vero

Illustrazione Botanica, durante i quali i partecipanti, dopo un’introduzione  teorica alla specificità dell’argomento, potranno scegliere un soggetto da trattare secondo le modalità tipiche della materia.
La pittura botanica è un'antica disciplina artistica caratterizzata dalla raffigurazione fedele del mondo vegetale. Il dipinto botanico deve contenere tutte le informazioni necessarie alla corretta identificazione del soggetto illustrato.

Natura morta, dedicata a soggetti e composizioni comprendenti diversi elementi dal mondo della natura

 

Insegnante Rodolfo Bargelli si è laureato in Storia dell’Arte presso la Facoltà di Lettere di Firenze, dopo aver conseguito il Diploma di Restauratore di Dipinti ed aver ottenuto l’abilitazione all’insegnamento del Disegno.

Ha studiato pittura con Renzo Biasion (Treviso 1914 - Firenze 1996), collaborando con lui per oltre dieci anni nel suo studio fiorentino. Ha insegnato varie discipline artistiche all’'Istituto per l'Arte e il Restauro - Palazzo Spinelli di Firenze: Storia dell’Arte, Teoria e Tecniche della Pittura Antica e Moderna. Attualmente, oltre alla propria attività di artista, è impegnato in varie docenze al Polimoda e presso la sede italiana del FIT di New York (Fashion Institute of Technology); collabora con la Fondazione Roberto Capucci, per la quale tiene conferenze e lezioni ed è docente di Disegno all’Università di Firenze.
?Come pittore, ritrattista ed incisore ha partecipato a mostre in tutta Italia, vincendo numerosi premi. Il suo interesse per le Arti Figurative lo ha condotto a portare avanti ricerche sulle Tecniche Pittoriche Antiche, mediante le quali ha poi realizzato copie di opere di epoche diverse. Studia da tempo la Percezione Visiva ed il Colore nei suoi vari aspetti; attualmente si sta dedicando alla relazione tra i colori della natura e la sfera emozionale.